I DISTURBI DELLA MASTICAZIONE

Gli specialisti delle cliniche SocialDent si occupano da sempre dei disturbi della masticazione, proponendo la terapia più adatta per riequilibrarla.

Il termine disturbo della masticazione o disordine dell’articolazione temporo-mandibolare (DTM) racchiude molte situazioni che coinvolgono i muscoli della masticazione e i tessuti adiacenti. Il sintomo più visibile dei DTM è il dolore localizzato ai muscoli della masticazione, nella zona vicino all’orecchio o irradiato alle tempie, al collo o alle guance e può essere causato da un trauma al viso, artrite infiammatoria o degenerativa o al fatto che la mandibola viene spinta fuori posizione, provocando un inconfondibile rumore (clac) o schiocchi articolari quando il paziente mastica o deglutisce. A volte, i muscoli coinvolti nella masticazione sono colti da spasmi, causando dolori alla testa e al collo e difficoltà di apertura della bocca. Molti sintomi, fortunatamente, si risolvono con il passare del tempo ma la durata della sintomatologia purtroppo rimane nella maggior parte dei casi ugualmente alta, addirittura di un anno.

La terapia da noi offerta per i disturbi della masticazione è pertanto indirizzata alla  riduzione del dolore, al miglioramento della limitazione funzionale e al rallentamento della malattia. Allo scopo di ottenere questi obiettivi, i nostri centri utilizzano soprattutto la terapia conservativa che può prevedere cambiamenti di abitudini, medicamenti orali, iniezioni antinfiammatorie e apparecchi rimovibili. La chirurgia è riservata invece a casi peggiori, che non presentano miglioramenti dopo la terapia conservativa.